Princess Diana Ring: 5+1 cose da sapere sull’iconico anello di fidanzamento appartenuto alla principessa Diana

1 – La scelta

In seguito alla proposta di Carlo fatta all’inizio di febbraio, la Regina Elisabetta presentò a Diana una selezione di anelli di fidanzamento, che prevedevano sia cimeli di famiglia che anelli da acquistare. Diana sorprese tutti scegliendo un anello a catalogo del gioielliere Garrard, il gioielliere ufficiale della casa reale inglese dal 1843. La Regina incuriosita chiese a Diana il perché di quella scelta e lei risponse: “Perché mi ricorda l’anello di fidanzamento di mia madre, ed è dello stesso colore dei miei occhi”.

2 – L’annuncio

Il 24 febbraio 1981, la principessa Diana – allora Lady Diana Spencer – e il principe Carlo annunciarono il loro fidanzamento con una serie di foto-ritratti fatti fuori Buckingham Palace. Indossando un completo con gonna blu brillante, Diana ha mostrato per la prima volta al mondo il suo anello di fidanzamento: un anello in oro bianco con uno zaffiro di grandi dimensioni al centro contornato da diamanti. Anche grazie alla quarta stagione di “The Crown” di Netflix, questo iconico anello è tornato a far parlare di sé.

3 – L’anello

L’anello scelto da Diana era disponibile nel catalogo del gioielliere Garrard, ciò significa che chiunque, avrebbe potuto acquistarlo, a patto di spendere una somma considerevole per quell’epoca. Il Princess Diana Ring è un anello in oro bianco 18 carati, come centro porta uno zaffiro di Ceylon da 12 carati ed è circondato da 14 diamanti.

4 – Il prezzo

L’anello non era economico, anche se le stime di quanto costasse nel 1981 variano. Secondo The Court Jeweler, che fa una delle stime più basse, il costo era di £ 28.500, al cambio del 1981 l’anello sarebbe costato circa 65 milioni delle vecchie lire. Considerata l’inflazione, oggi l’anello costerebbe circa £ 110.000 o 125.000€, ma c’è anche chi lo valuta sopra i 300 mila euro. In ogni caso è difficile mettere un prezzo su un oggetto che ha raggiunto uno status leggendario.

5 – L’eredità

L’anello è ora indossato da Kate Middleton, moglie del figlio di Diana, il principe William e il suo passaggio ha scatenato una frenesia nel mondo dei gioielli. Tre mesi dopo che William e Kate hanno annunciato il loro fidanzamento il 16 novembre 2010, la Natural Sapphire Company ha registrato un aumento del 300% nelle vendite di zaffiri, secondo Forbes. L’anello Princess Diana è “bellissimo”, dice Claire Scott, responsabile del design di Garrard, in un post sul blog del gioielliere. “Le proporzioni e le dimensioni dei diamanti funzionano molto bene insieme.”

Gioielleria sartoriale vs gioielleria tradizionale

Se ami le gemme preziose e vuoi sentirti una vera principessa hai due possibilità. Può seguire la via tradizionale, sfogliare il catalogo del gioielliere reale Garrard dove c’è un anello simile con zaffiro incastonato in platino e circondato da diamanti bianchi al prezzo di circa 12.000€.

Oppure puoi scegliere le infinite possibilità della gioielleria sartoriale di Creailtuosolitario.com, dove puoi creare il tuo Princess Diana su misura, scegliendo la pietra preziosa che desideri tra Zaffiri, Rubini o Smeraldi, nella dimensione ideale per il tuo budget e seguire passo a passo la sua realizzazione.

Scopri la nostra collezione Princess Diana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Recent Posts

Menu